Shopping cart 0 items Totale 0,00 €
 x 

Your shopping cart is empty!

vendita piante di kiwi argutaKiwi arguta autofertile
Ask a question about this product

Kiwi Vitikiwi

13,20 €
Famiglia: Actinidiaceae
Genere: Actinidia
Specie: Actinidia arguta
Cultivar: Vitikiwi
Sinonimi: "Baby Kiwi" / "Mini Kiwi"

L'Actinidia arguta VITIKIWI® ha la caratteristica di essere autofertile e di produrre frutti verdi quasi totalmente privi di semi. Maturazione tardiva, a Ottobre, fiorisce invece in periodo medio precoce, a Maggio. Una delle varietà più rustiche per il freddo, sopporta fino a -26°C.

Disponibilità: Non ci sono più prodotti in magazzino!

Famiglia: Actinidiaceae
Genere: Actinidia
Specie: Actinidia arguta
Cultivar: Vitikiwi
Sinonimi: "Baby Kiwi" / "Mini Kiwi"

L'Actinidia arguta VITIKIWI® ha la caratteristica di essere autofertile e di produrre frutti verdi quasi totalmente privi di semi. Maturazione tardiva, a Ottobre, fiorisce invece in periodo medio precoce, a Maggio. Una delle varietà più rustiche per il freddo, sopporta fino a -25°C.

benefici del kiwi sono molteplici. Questo delizioso frutto è infatti piccolo, ma ricco di vantaggi per la salute dell’uomo. Innanzitutto i kiwi sono una fonte eccezionale di vitamine C ed E. Due kiwi contengono in media il 230% della dose giornaliera raccomandata di vitamina C, ovvero quasi il doppio della quantità che si rinviene in un’arancia. La vitamina C è essenziale per l’organismo in quanto contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, a sconfiggere lo stress, a rallentare il processo di invecchiamento, a guarire le ferite cutanee, ad assorbire il ferro ed a promuovere la salute delle ossa, dei vasi sanguigni e dei denti.

Poi abbiamo la Vitamina K molto importante per la coagulazione del sangue e per prevenire l’osteoporosi; Vitamina E che ha la funzione di protegge le cellule dalle tossine ambientali e dall’azione dei radicali liberi. I semi dei kiwi sono particolarmente ricchi di questa vitamina; poi sono presenti i Folati (o vitamina B9): essenziali per la normale funzione cellulare, la crescita dei tessuti, ridurre la stanchezza sia fisica che mentale e sono molto importanti per la salute delle donne, soprattutto in gravidanza e allattamento. Altri elementi fondamentali sono le fibre, nella polpa è presente circa il 3% di fibre, comprendendo sia quelle insolubili (come lignina ed emicellulosa) che quelle solubili, in particolare le pectine. La fibra una volta giunta nel colon promuove la crescita di batteri benefici, riducendo il rischio di sviluppare il tumore del colon-retto e proteggendoci contro le infezioni. Non mancano nemmeno i sali minerali, come calciopotassiofosforo e rame. Entrando nello specifico, le proprietà principali dei kiwi sono:

  • Combattono la stitichezza;
  • Migliorano la digestione delle proteine nell’intestino;
  •  Riducono il rischio di ipertensione;
  • Riducono la pressione sanguigna
  • Hanno un azione fluidificante per il sangue, prevenendo i coaguli;
  • Riducono il rischio di colesterolo alto favorendo quello quello buono (HDL);
  • Migliorano i disturbi del sonno;
  • Aumentano l’assorbimento del ferro dal tratto digerente;
  • Hanno proprietà antiossidanti;
  • Combattono i danni delle pelle causati dall’esposizione solare e dall’inquinamento;
  • Rafforzano le difese immunitarie.

Il kiwi è inoltre uno degli alimenti più ricchi di potassio; si tratta di un minerale che aiuta a gestire la pressione del sangue ed a diminuire il rischio di calcoli renali, osteoporosi ed ictus. Un ulteriore beneficio del kiwi riguarda la respirazione: un adulto medio compie più di 20mila respiri al giorno, un lavoro enorme per il sistema respiratorio. La ricerca indica che i kiwi possono aiutare ad alleggerire il carico sui polmoni, abbassando il rischio di dispnea e tosse notturna. E non è tutto. Questo piccolo frutto verde aiuta, infatti, a prevenire la cecità dovuta all’età.

I kiwi contengono una sostanza chimica chiamata luteina fitochimica, che protegge gli occhi da diversi tipi di danni causati dai radicali liberi. I benefici del kiwi interessano inoltre l’apparato cardiaco: 2 o 3 kiwi al giorno riducono i trigliceridi del 15% e la coagulazione del sangue del 18%. Essi sono consigliati anche per coloro che hanno bisogno di tenere sotto controllo la glicemia (hanno un indice glicemico di soli 52) e di regolare la digestione. Infine, i kiwi non possono mancare in una dieta a base di fibre: due porzioni contengono più fibre rispetto alla maggior parte dei cereali.

 

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
 
Vivaio: Loc. PIanaccio di Mondavio (PU)  -  Flavio: 333.9725766 - Davide: 338.8886651
Il vivaio è aperto dal lunedi al sabato, dalle ore 8.00 alle 12.00 dalle 14.00 alle 18.00 - sabato pomeriggio su appuntameno !
 
Siamo esperti del settore da oltre 70 anni, tutte le nostre piante hanno certificato fitosanitario della Regione Marche,
disposte nei teli antigrandine e puntogoccia !!! La qualità prima di tutto !!! Entra nella vendita online di piante da frutto