Vendita piante di Olivo Leccino in vaso
Ask a question about this product

Olivo Leccino

9,90 €
VENDITA PIANTE DI OLIVO LECCINO DI 2,5 ANNI

Olivo Leccino. Pianta vigorosa e di facile adattamento ai diversi ambienti olivicoli.
Entra in produzione precocemente. I fiori hanno bassa percentuale di ovari abortiti. Autoincompatibile, come impollinatori sono stati segnalati: ’Moraiolo’, ’Pendolino’, ’Maurino’, ’Frantoio’, ’Morchiaio’, ’Gremignolo di Bolgheri’, ’Piangente’, ’Razzo’, ’Trillo’ e ’Frantoio’.

Disponibilità: Non ci sono più prodotti in magazzino!

Spedizione in 2/3 Giorni lavorativi
Su ordini superiori a 100€ una Pianta in Omaggio
Pagamenti Sicuri con PayPal
Prodoti Garantiti di Qualità

VENDITA PIANTE DI OLIVO LECCINO DI 2,5 ANNI

Olivo Leccino. Pianta vigorosa e di facile adattamento ai diversi ambienti olivicoli.
Entra in produzione precocemente. I fiori hanno bassa percentuale di ovari abortiti. Autoincompatibile, come impollinatori sono stati segnalati: ’Moraiolo’, ’Pendolino’, ’Maurino’, ’Frantoio’, ’Morchiaio’, ’Gremignolo di Bolgheri’, ’Piangente’, ’Razzo’, ’Trillo’ e ’Frantoio’.


La produttività è elevata e costante. La maturazione dei frutti è precoce e contemporanea, con una ridotta resistenza al distacco. Il contenuto in olio è basso. Il distacco della polpa dal nocciolo risulta agevole.
Di questa cultivar è stata segnalata una particolare tolleranza al freddo, all’occhio di pavone, alla carie e alla rogna; mentre è stata evidenziata un’accentuata sensibilità alla fumaggine.
è adatta anche come oliva da mensa, da tavola.

Esposizione: soleggiata e ben riparata dai venti freddi. Terreno: preferisce i terreni argillosi calcarei, freschi e ben drenati, ma si adatta anche ai terreni sassosi e calcarei.
Concimazioni: prima della messa a dimora è preferibile dare una buona concimazione di fondo a base di letame e di fertilizzanti minerali. All'inizio della primavera, è consigliabile somministrare un pò di concime minerale e organico.
Annaffiature: L'albero di olivo è una pianta che vegeta tranquillamente in asciutto ma ultimamente viene irrigato per ottenere delle produzioni migliori. 
Potatura dell'Olivo: l'olivo ornamentale si pota da giovane, dandogli una forma armoniosa, negli anni si eliminano i rami secchi o malati. La potatura dell'olivo deve essere eseguita quando la pianta è in riposo vegetativo, quindi sul finire dell'inverno. Succhioni e polloni possono essere eliminati anche d'estate. E' diffusa la potatura di ricostituzione o di ringiovanimento che consiste nel rinnovare le piante più vecchie facendo crescere nuove branche al posto di quelle esaurite.
Raccolta delle olive: la raccolta si può effettuare a mano scuotendo i rami e le fronde con pertiche facendo cadere i frutti su reti stese preventivamente sotto le piante. I frutti devono essere conservati in strati non molto spessi e in un locale ben areato. L'olivo fruttifica dopo pochi anni dalla potatura di formazione, ma le rese migliori si hanno quando la pianta è adulta.
Parassiti e malattie: la cocciniglia grande dell'olivo, si presenta nei rami e le foglie succhiando la linfa provocando la formazione di sostanze zuccherine che favoriscono le fumaggini. La mosca delle olive, danneggia i frutti che marciscono e cadono. L'occhio di pavone dell'olivo si manifesta con macchie grigie, rosse al centro che poi diventano scure per cui le foglie cadono e la produzione è scarsa. La rogna dell'olivo è una infezione di origine batterica, causata dal batterio Pseudomonas savastanoi forma sui rami delle escrescenze che ingrossano e portano il ramo alla morte.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.