Consiglia ad un amico

Albero del Miele piccolo (Evodia Tetradium Daniellli)

L’ALBERO DEL MIELE Evodia Tetradium Daniellii è un genere di nove specie di alberi della famiglia delle Rutacee , che si verificano in temperato a tropicale est asiatico . In vecchi libri, il genere è stato spesso incluso nel relativo genere Evodia (a volte errori di ortografia, “Evodia”), ma che genere è attualmente limitata a specie tropicali. Nella coltivazione in paesi di lingua inglese, sono conosciuti come Evodia, Evodia, o un albero ape Bee. Se isolata, ha una crescita di forma sferica con diametro di dimensioni simili all’altezza, mentre se in competizione con altre essenze tende a “filare” e, una volta superate, apre la sua chioma. Ha la tendenza di colonizzare il terreno circostante. Le foglie sono caduche, lunghe circa 15 cm, relativamente strette rispetto alla lunghezza, di un bel colore verde lucido con le lamine che tendono a chiudersi verso la parte superiore. La nervatura mediana è chiara, quasi bianca/panna, è molto visibile, mentre le nervature secondarie sono meno evidenti, ma pur sempre importanti tali da rendere la foglie particolari e, nel complesso, danno alla pianta un piacevole aspetto. Con l’avvicinarsi della stagione fredda, prima della caduta, le foglie cambiano colore e assumono il classico colore giallo, però piuttosto anonimo.osi infl
evodia tetradium daniellii