Vendita pianta di Fico Reale
Ask a question about this product

Fico Reale

15,40 €
Il fico Reale è un’antica varietà di origine abruzzese, probabilmente iniziata a coltivare già dall'epoca Romana. Quasi perduta a causa dell'abbandono delle terre, recentemente riscoperta e rilanciata.

La città di Atessa ha una storia antica, che affonda le sue radici nell’epoca romana, e gli scavi archeologici hanno evidenziato il suo legame millenario con la coltivazione del fico. In particolare, la varietà reale, apprezzata da almeno due secoli, è perfetta per l’essiccazione.
Alcuni storici raccontano che, nel 1320, Roberto d’Angiò, regnante sulla zona di Chieti e Lanciano all’epoca, avesse addirittura imposto delle gabelle sui fichi secchi prodotti ad Atessa e commercializzati via mare.

Disponibilità: Non ci sono più prodotti in magazzino!

Spedizione in 2/3 Giorni lavorativi
Su ordini superiori a 100€ una Pianta in Omaggio
Pagamenti Sicuri con PayPal
Prodoti Garantiti di Qualità

Il fico Reale è un’antica varietà di origine abruzzese, probabilmente iniziata a coltivare già dall'epoca Romana. Quasi perduta a causa dell'abbandono delle terre, recentemente riscoperta e rilanciata.

La città di Atessa ha una storia antica, che affonda le sue radici nell’epoca romana, e gli scavi archeologici hanno evidenziato il suo legame millenario con la coltivazione del fico. In particolare, la varietà reale, apprezzata da almeno due secoli, è perfetta per l’essiccazione.

Alcuni storici raccontano che, nel 1320, Roberto d’Angiò, regnante sulla zona di Chieti e Lanciano all’epoca, avesse addirittura imposto delle gabelle sui fichi secchi prodotti ad Atessa e commercializzati via mare.

PREPARAZIONE DEI FICHI SECCHI

 

Il periodo di raccolta e di essiccazione, a seconda del clima, oscilla tra la metà di agosto e la fine di settembre. I fichi destinati alla essiccazione sono di varietà reale, a polpa bianca e a polpa rossa. Il fico reale è caratterizzato da forma leggermente sferica, buccia di colore giallo verdastro chiaro e polpa molto succosa di sapore mielato.

Possono essere essiccati interi o incisi a metà, ma le loro facce non devono aprirsi del tutto. Esposti al sole durante il giorno, coperti da una rete che tenga lontani gli insetti, alla sera, per evitare che problemi di umidità, devono essere ritirano in un luogo riparato e asciutto.

Nelle produzioni artigianali si immergono infine i fichi in acqua di mare (o soluzione salina di Cloruro di sodio) bollente, per circa due minuti. Infine i frutti essiccati vengono tagliati e arricchiti nel mezzo con un gheriglio di noce, richiusi e pressati in modo che non si aprano. I fichi una volta essiccati, possono anche essere messi in forno per due o tre ore, a circa 80/90°.

Vanno in ultimo riposti con foglie di alloro, in un luogo buio ed asciutto pronti per essere gustati nei mesi invernali. In bocca i fichi succosi sprigionano un gusto intenso mielato a cui è impossibile resistere. Inoltre, oltre al piacere legato al suo gusto, il fico è importante anche per la nutrizione poichè risulta essere ricco di vitamine con  proprietà lassative e antinfiammatorie.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.