Consiglia ad un amico

Arancio Tarocco vaso 20

L'arancia Tarocco presenta un frutto di grosso calibro, di forma sferica tendente all’ovoidale.  Questa varietà può presentare il cosiddetto collare o "muso" (la parte basale) prominente. Il colore della buccia è giallo-arancio e può essere arrossato su metà della superficie. La polpa, priva di semi, è di colore giallo-arancio, con pigmentazioni rossastre più o meno intense, a seconda del momento di raccolta. La percezione al gusto è quella di un frutto mediamente succoso e di sapore eccellente. Fra tutti gli agrumi, l’arancia Tarocco presenta il più elevato contenuto di vitamina C: fino a 90 mg. è disponibile sul mercato da metà dicembre a tutto maggio. Il profumo e la dolcezza della polpa, oltre che la ricchezza di succo, ne fanno una delle varietà più richieste tra gli estimatori delle "arance pigmentate". Aspetto Frutto sano, pulito, con buccia fine e papillata, di medio spessore o sottile Colorazione Buccia: giallo-arancio arrossato su oltre metà della superficie Polpa: giallo-arancio con screziature rossastre più o meno intense Succo: arancio intenso Forma Ovoidale, a base prominente, apice leggermente depresso Qualità organolettiche Polpa di tessitura fine, aromatica e profumata, succosa, con contenuto zuccherino e acidità medi. Assenza di semi Grado rifrattometrico Consumo: >10 Resa in succo >35% Periodo di commercializzazione Dal 15 dicembre al 31 maggio Conservazione Alla temperatura di 8-10 °C ed un'umidità del 75-80% i frutti si conservano per circa 60 giorni. Manipolazione Sul punto vendita è possibile sovrapporre i frutti o le confezioni; è consigliabile l'uso di guanti, onde evitare danni alla buccia, che potrebbero causare la fuoriuscita di olii essenziali e l'insorgere di marciumi e muffe.
pianta agrumi arancio tarocco