PayPal, azienda di proprietà di eBay, è un sistema di pagamento sempre più utilizzato e apprezzato dagli internauti e allo stesso tempo molto sicuro. Il funzionamento di PayPal è molto simile a quello di un normale conto corrente. Aperto un account sarà infatti possibile inviare e ricevere denaro, effettuare bonifici e acquistare online. Il punto di forza delle transazioni con Paypal è sicuramente l’alta sicurezza offerta. Nel caso infatti non dovesse arrivare la merce acquistata o per qualche motivo si dovesse ricevere un prodotto differente da quello acquistato, PayPal rimborserà totalmente il prezzo pagato. Per ricevere il rimborso sarà sufficiente seguire poche e semplice regole aprendo una contestazione entro 45 giorni dalla data d’acquisto.
Come per le carte di credito, le transazioni con PayPal sono immediate e dunque l’esercente riceverà immediatamente i soldi andando così a spedire subito la merce. La ricezione del denaro da parte del venditore non sarà però gratuita in quanto è prevista una tassa che varia a seconda del valore del bene acquistato. Per esempio sino a 2500 euro, il venditore pagherà 0,35 centesimi più lo 3,4% del prezzo di vendita: è questa la parcella sulla quale il servizio costruisce il proprio business.
PayPal sta inoltre sperimentando nuovi servizi per i suoi clienti e da qualche tempo offre la possibilità di richiedere una carta di credito ricaricabile da utilizzare per lo shopping. Punto di forza di questa carta di credito i bassi costi di gestione. Inoltre, fedele al suo spirito di innovazione, PayPal sta sperimentando i pagamenti in mobilità tramite il servizio “PayPal Here” con cui sarà possibile pagare attraverso uno smartphone Android o iOS collegato ad uno speciale hardware in grado di leggere la carte di credito.

Sicurezza in primis: non si compra ovunque

Prima di effettuare un’acquisto è bene scegliere con accuratezza il negozio online. Anche se sul web si riesce a risparmiare parecchio sull’acquisto di beni e servizi, questo non significa che un negozio valga l’altro. Anzi, le offerte a prezzo stracciato dovrebbero rappresentare il primo campanello d’allarme sulla possibile affidabilità di un rivenditore.
Per effettuare gli acquisti online è dunque bene seguire alcune semplici regole che possono essere così riassunte:
Informarsi sull’affidabilità di un rivenditore
Leggere le condizioni generali di contratto
Il sito dovrebbe riportare tutti i dettagli del negozio (forme di pagamento, recesso, contatti….)
Le transazioni devono avvenire su connessione protetta (https)
Verificare bene la descrizione di un prodotto
Attenzione alle offerte troppo generose
Attenzione ai pagamenti anticipati
Stampare e conservare con cura la documentazione dell’acquisto
Dare preferenza ai portali di shopping online certificati
Inoltre è sempre opportuno che sul computer sia installato un antivirus aggiornato ed un firewall che possano bloccare eventuali furti di informazioni in caso si capitasse nel sito sbagliato.

VIVAI PIANTE SPALLACCI